cucce-morbide-cani

La tua camera da letto

Cucce morbide per cane: quali scegliere

Il tuo amico peloso merita il giaciglio perfetto, ma come scegliere quello più adatto a lui? Ecco i nostri consigli.

Così come avviene nel regno degli esseri umani, anche in quello animale il riposo gioca un ruolo importante.
Soprattutto quando si parla di cani poi, si fa (troppo) presto a dire cuccia:
non solo un giaciglio dove dormire ma uno spazio privato dove trovare rifugio e tranquillità,
uno spazio riservato al relax del tuo amico a quattro zampe che deve presentare determinate caratteristiche, dai materiali alle dimensioni passando per forma e tipologia.
Condividere la propria vita con un cane, infatti, comporta prendersene cura in ogni aspetto
che lo riguarda: l’alimentazione, prima di tutto, ma anche la scelta del guinzaglio e/o pettorina per le sue passeggiate in sicurezza e, appunto, la valutazione su quale possa essere la giusta cuccia per le sue esigenze.
Perché possa sentirsi sempre comodo e, soprattutto, sempre al sicuro.
Il tuo amico dorme in casa o fuori? Ha problemi di mobilità o qualche acciacco?
Gli piace sentirsi protetto o preferisce stendersi liberamente su qualcosa di morbido?
Le cucce non sono tutte uguali e per regalare al cane un riposo perfetto bisogna scegliere con cura la soluzione migliore.

Tipologie di cuccia

In commercio, esistono tantissimi tipi di cuccia ma essenzialmente si dividono in due grandi macro categorie: le cucce da interno e quelle da esterno.
Quest’ultime sono le classiche a forma di casetta, con il tetto a punta,
la struttura rigida e realizzate in diversi materiali a seconda delle condizioni climatiche in cui si potrà trovare il cane durante i diversi periodi dell’anno.
Nell’epoca dell’efficientamento energetico, anche le cucce per cani possono essere coibentate,
ovvero realizzate con materiali isolanti in grado di mantenere le temperature interne sempre accoglienti per l’inquilino (soprattutto se si tratta di cani anziani, malati o cagnoline in dolce attesa).
Per quanto riguarda invece le cucce da interno, esse sono pensate come veri e propri “letti”,
con una struttura morbida per poter essere posizionate ai piedi del letto, in salotto o in qualunque altra stanza in cui il cane è solito stare.
Esistono anche veri e propri divanetti a misura di cane che permettono al tuo animale domestico di dormire in varie posizioni in modo flessibile.

Quando preferire una cuccia morbida

Se non disponi di uno spazio esterno, se non vuoi che il tuo cane dorma all’aperto o, semplicemente,
vuoi salvare i tuoi divani – o il letto – dai peli del tuo amico a quattro zampe, una cuccia morbida è la risposta alle tue (e sue!) esigenze. Il giusto giaciglio, infatti, fa sentire amati.
Questo tipo di cuccia è una vera e propria coccola: un modo per dimostrargli che quella è casa sua,
che troverà sempre uno spazio comodo e accogliente dove accoccolarsi, riposare e trovare protezione.
A te padrone, invece, garantirà comodità di spostamento della cuccia stessa tra una stanza e l’altra,
un lavaggio veloce all’occorrenza, tessuti di casa meno interessati dall’inevitabile perdita di pelo canino.

Come scegliere la cuccia

Sul mercato esistono innumerevoli modelli di cucce morbide, con caratteristiche diverse tra loro: per orientarti al meglio, una valutazione da fare prima dell’acquisto riguarda le abitudini del tuo cane.
Così come accade per noi umani in tema materassi infatti, non tutti i cani hanno le stesse esigenze: pertanto, non tutte le cucce saranno ugualmente valide.
E una cuccia sbagliata potrebbe voler dire che il tuo cane la snobbi o, peggio, la distrugga in tempo record.
Osserva il tuo amico: preferisce dormire su superfici morbide o, al contrario, più rigide?
Quali sono le sue propensioni in termini di gioco e relax? Ha problemi di mobilità o qualche acciacco?
Una volta che avrai individuato il giusto target, le caratteristiche di cui tener di conto sono essenzialmente tre: dimensioni, materiali, praticità.

1. Le dimensioni

Sembrerà una precisazione inutile ma è bene ribadirlo:
la cuccia morbida deve avere delle dimensioni in linea con la stazza del tuo cane.
Così come tu non dormiresti in un letto troppo corto o troppo stretto, così lui ha bisogno prima di tutto del giusto comfort.
Perché un buon riposo è alla base del benessere generale di tutti, animali compresi.
Quindi, la cuccia dovrà essere sufficientemente spaziosa se il cane è di taglia grande, più raccolta se di taglia medio/piccola.
È importante che testa e zampe siano contenute all’interno della cuccia, senza rimanere a cavallo del perimetro della cuccia stessa.
Inoltre, non dovrà essere troppo morbida per evitare “sprofondamenti” né, al contrario, troppo rigida (soprattutto se il tuo cane è abituato ad accoccolarsi su divani o letti ed ha quindi apertamente dimostrato di prediligere superfici più comode).
La cuccia ideale è quella che meglio accoglie il cane, riducendo la pressione su corpo e zampe ed evita che possa causare all’animale spiacevoli fastidi a collo, schiena e zampe.

2. I materiali

La scelta dei materiali non è assolutamente secondaria.
Prima di tutto, la cuccia è un oggetto che dura nel tempo e dalla sua qualità dipende un riposo adeguato e una vita ricca di salute per il tuo cane.
Che tu scelga una cuccia in waterfoam o realizzata in qualsiasi altra proposta,
l’imbottitura è ciò che garantirà il giusto sostegno al corpo del tuo cane, evitando le continue compressioni che possono causare problemi ai muscoli e alle ossa, quindi deve essere di buona fattura.
In tal senso, le nostre proposte per il riposo del tuo amico a quattro zampe prediligono soluzioni automodellanti e ortopediche con rivestimenti anallergici, antiacaro, indeformabili e super traspiranti anche dopo molti lavaggi.
Secondariamente, non dimenticarti che i cani sono dei giocherelloni e amano mordicchiare tutto:
più o meno volontariamente, quindi, potrebbero addentare il proprio giaciglio e per questo il materiale, oltre che resistente, non dovrà essere nocivo.

3. La praticità

Essenziale che la cuccia sia pratica, per agevolare la vita in famiglia.
Deve poter essere spostata con facilità all’interno della casa e trasportata in comodità durante i viaggi.
Infine: non dimenticarti che deve essere lavata!
Prediligi, quindi, modelli sfoderabili e lavabili in lavatrice.

Altri articoli della categoria

    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Calculate Shipping
      Applica coupon
      Available Coupons
      72crqf9d Get 20% off Codice sconto del 20% per rivenditore (NATURALINE S.R.L.)
      9qxe5ht4 Get 10% off Codice per cliente carminedev@gmail.com
      cart10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato (Social) -10%
      love10 Get 10% off Coupon sconto per secondo acquisto -10%
      r8c8baks Get 10,00 off Marco Munarini sconto 10€
      relax10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato -10%