La tua camera da letto

Come decorare la testata del letto

Sono i dettagli a rendere giustizia al tuo stile e rendere unica la tua camera: occhi puntati sulla testata del letto!

Quando entri in una camera da letto – facci caso – qual è la prima cosa che guardi
o che comunque attira la tua attenzione? Quasi sicuramente avrai risposto il letto.
È proprio lì, infatti, che va il nostro interesse. Di conseguenza, decorare la testata e la parete che ci sta dietro è un’operazione che merita cura dei dettagli e non può essere lasciata al caso se vuoi che la tua camera abbia un look curato e ricercato. Ecco allora qualche buona idea per valorizzare questo angolo della stanza.

Stabilisci il tuo stile

Come in ogni piano che si rispetti, la prima cosa da fare è stabilire una strategia che, in questo caso, si traduce nello stabilire lo stile da adottare.
Dai un’occhiata alla tua camera e cerca di ricreare una certa coerenza con il look generale.
Ciò significa che se hai adottato in precedenza uno stile classico, ad esempio, le decorazioni che andrai ad apportare alla testata del letto dovranno rispecchiare i dettami che questa tendenza richiede.
Stesso discorso per una camera in stile moderno.
L’errore da evitare, quindi, è quello di progettare e sistemare elementi senza alcuna coerenza stilistica, come fossero compartimenti stagni slegati tra loro.
Il sapere all’inizio quale dovrà essere l’effetto che si vuole ottenere, non solo ti farà risparmiare tempo e fatica ma ti consentirà anche di ottenere i risultati migliori.

Il dettaglio che fa la differenza

Poiché la parete più importante della stanza è proprio quella dove è poggiata la testata del letto ed è qui che l’occhio cade appena varcata la soglia, un’attenta valorizzazione cromatica basterà a decorare la testata.
Un piccolo dettaglio che migliorerà la resa estetica della stanza senza grandissimi stravolgimenti. La accent wall (ovvero la parete il cui design differisce da quello adottato per le altre nella stessa stanza) cambia radicalmente l’aspetto della camera e rappresenta l’occasione per fare alzare lo sguardo se la stanza è, ad esempio, arredata con elementi bassi, che occupano spazio orizzontale.
Sarà la stile adottato per la stanza a guidare le tue scelte: potrai optare per le tinte unite (nuance neutre e/o pastello se il look della camera da letto è classico, romantico o contemporaneo; più accese ed eclettiche per uno stile moderno/industriale) o per la carta da parati che, grazie all’utilizzo di materiali performanti e stampe innovative, è oggi un soft decor di grande tendenza.
In linea generale, un colore di parete scuro aiuterà a evidenziare letto e comodini, se chiari ed in più, è un’ottima strategia se hai una camera piuttosto grande e vuoi correggere qualche difetto.
Al contrario, se la stanza è piccola scegli toni chiari per donare più luminosità e un respiro più ampio.

Elementi d’arredo: come (e cosa) scegliere

Arredare lo spazio dietro al letto non è solo una questione di gusti: molto dipende anche dalla scelta della testata stessa.
Se il letto ha una testata importante già da sola valorizzerà la parete o, al contrario, un modello senza dovrà far affidamento su rivestimenti originali – quali boiserie, pannelli in legno o, addirittura, piastrelle o mattoncini a vista – per dare una nuova dimensione allo spazio verticale.
E ancora, si può pensare a mensole, contenitori da appendere in cui inserire libri, fotografie, piante rampicanti, o decorazioni dal vago sentore etnico (tappeti, cesti, cappelli).
Un’idea originale consiste nello sfruttare il potere decorativo delle tende: abbracciano il letto, avvolgono una porzione di muro, incorniciano la parete principale della stanza.
Quadri e stampe, infine, possono essere un’ulteriore alternativa: basta che i soggetti e le cornici rimangano coerenti con lo stile della casa. Non risparmiare sulle dimensioni se la testata è bassa o non molto decorata, ti aiuteranno a proporzionare meglio il vuoto tra la fine della testata ed il soffitto.
Al contrario, la soluzione potrebbe essere appoggiare la stampa sul comodino.

Idea in più: la boiserie imbottita

Un elemento più sofisticato e meno comune per decorare la testata del letto – che però, lo ricordiamo, deve sposarsi allo stile adottato per la stanza – è la boiserie imbottita.
Considerata a metà strada tra decorazione e vero e proprio pezzo di arredamento, assicura una grande effetto scenico.
Le boiserie imbottite si possono trovare di vari materiali – anche se le più diffuse sono quelle in pelle – e possono essere utilizzate per sostituire la classica testata del letto.

A tutta luce

Le appliques – ovvero, le lampade da parete – sono espressamente progettate come elementi decorativi per le pareti, appunto.
Oltre a garantire un’elevata resa estetica, svolgono anche la funzione di illuminare – e quindi mettere in risalto – determinate zone/elementi della parete (un quadro, ad esempio).
Il mercato offre un’ampia varietà di appliques, tuttavia la scelta andrà ponderata non solo sul gusto personale ma anche sulle dimensioni: infatti, per garantire un risultato finale coerente, le lampade dovranno essere delle giuste proporzioni per la parete che andranno a decorare.

Altri articoli della categoria

    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Calculate Shipping
      Applica coupon
      Available Coupons
      72crqf9d Get 20% off Codice sconto del 20% per rivenditore (NATURALINE S.R.L.)
      78hd4rxu Get 63,15 off Codice sconto per Emilia Hongu
      9qxe5ht4 Get 10% off Codice per cliente carminedev@gmail.com
      cart10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato (Social) -10%
      love10 Get 10% off Coupon sconto per secondo acquisto -10%
      r8c8baks Get 10,00 off Marco Munarini sconto 10€
      relax10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato -10%