placenta-bassa-dormire

Il tuo riposo

Placenta bassa: come dormire?

Dormire bene in gravidanza può diventare veramente difficile, in alcune circostanze specifiche poi lo è ancora di più. Scopriamo qualche consiglio e le posizioni migliori per dormire con la placenta bassa.

La dolce attesa è sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di una donna,
ma senza dubbio anche uno dei più ricchi di cambiamenti da affrontare.
L’aumento del volume della pancia, l’azione degli ormoni, l’incremento di progesterone influenzano molti aspetti della quotidianità e tra questi rientra a pieno titolo: il riposo notturno.
Mese dopo mese infatti, il dormire in gravidanza può diventare più scomodo e complicato.
Fortunatamente ci sono delle posizioni e degli accorgimenti da seguire che corrono in aiuto
delle future mamme.
Individuare stratagemmi standard però è pressoché impossibile,
a seconda del mese di gravidanza e delle particolari circostanze infatti, le attenzioni devono essere specifiche e in alcuni casi maggiori.
Oggi per l’appunto, concentrandoci su un particolare momento della gravidanza,
cercheremo di capire come dormire con la placenta bassa.

Come dormire con la placenta bassa: primo trimestre

Il sonno in gravidanza è caratterizzato da molte fasi, sicuramente le prime settimane di gestazione
la sonnolenza non tarda ad arrivare e a occupare intere giornate.
Durante il primo trimestre infatti, la voglia di riposare è tanta e le future mamme
tendono a dormire moltissimo
.
Ed è proprio in questa delicata fase che la placenta si trova in posizione “bassa”.
La placenta è un organo essenziale che si sviluppa durante la gravidanza.
Questa serve a nutrire il bambino e permette gli scambi di sostanze con il feto
attraverso il cordone ombelicale.
Solitamente durante i primi tre mesi di gestazione,
la placenta si trova nella parte inferiore o laterale dell’utero, con il procedere della gravidanza e la crescita regolare del bambino,
di norma, questa tende a “spostarsi” verso l’alto.
È raro, ma non impossibile, che la placenta rimanga nella posizione iniziale
dando vita a una particolare anomalia chiamata: placenta previa.
Quest’ultima non deve preoccupare, perché se diagnosticata in tempo non compromettere
il buon andamento della gestazione ma richiederà solo delle attenzioni maggiori.

Come dormire con la placenta bassa: posizioni sì posizioni no

Quando la placenta si trova “in basso”, è bene evitare di dormire in posizione supina o
pancia sotto. Generalmente la posizione più comoda e consona per dormire con la placenta bassa,
e in generale in “stato interessante”, è quella su un fianco sinistro.
In questo modo l’utero non premendo sulla vena cava inferiore, attraverso la quale il sangue risale dagli arti inferiori fino al cuore, non comprime sul fegato e migliora la circolazione feto-placentare.
Per rendere ancora più confortevole il sonno in questa fase, è possibile dormire sul lato inserendo un comodo cuscino tra le gambe, sotto l’addome o sotto le spalle.
Questa posizione ci permetterà di mantenere la linea della colonna vertebrale e
diminuire i dolori al risveglio.
Sempre per diminuire la pressione sulla schiena, potrebbe essere utile mettere una coperta arrotolata sulla parte bassa lombare.
Naturalmente, come sempre ma durante una gravidanza ancora di più,
per prenderci cura del nostro sonno è bene riposare su e con supporti di qualità.
Nello specifico materassi e cuscini che, grazie alle loro particolari specifiche,
rispondano perfettamente ai nostri bisogni.

Come dormire con la placenta bassa: il miglior materasso

Generalmente, durante la gravidanza, quando il peso del pancione e i continui movimenti del piccolo incidono sulla schiena è bene scegliere un materasso non troppo rigido,
capace di garantire un sostegno perfetto a ogni parte del corpo in modo naturale, come per esempio un materasso in Memory.
Allo stesso tempo, per evitare che la pressione della pancia non incida troppo sulla colonna vertebrale,
è bene non sceglierne uno troppo morbido.
Un sostegno indeformabile, è in grado di “sorreggere” perfettamente le forme del nostro corpo e assicurarci allo stesso momento un’eccellente facilità di movimento, che in gravidanza,
si sa, è all’ordine del giorno e della notte.

Altri articoli della categoria

    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Calculate Shipping
      Applica coupon
      Available Coupons
      72crqf9d Get 20% off Codice sconto del 20% per rivenditore (NATURALINE S.R.L.)
      9qxe5ht4 Get 10% off Codice per cliente carminedev@gmail.com
      cart10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato (Social) -10%
      love10 Get 10% off Coupon sconto per secondo acquisto -10%
      r8c8baks Get 10,00 off Marco Munarini sconto 10€
      relax10 Get 10% off Coupon sconto carrello abbandonato -10%